Commiato a Piazza del Popolo

Vorrei un bel legno chiaro
più chiaro che potete
e un bouquet giallorosso
né grande né piccolo
da bancariato medio , senza pretese
Proscriverei ai noti rituali
gli orpelli più propriamente funerari ,
le belle parole che fanno morire due volte .
Sarò certo giù di morale
-voi mi capite
quindi sparate pure a zero
ma non fatemele sentire
E all’uscita
un bel tifo da stadio non guasta :
dal Canova penseranno al Clero liberato
o alla spaziani che va in isposa
a Peynet
a un love affair che si ripete
Quello con Voi , per sempre

Scrivi un messaggio

    Leave a Reply

    You must be logged in to post a comment.